Secchezza vaginale…sono disperata!

Secchezza vaginale

Se hai o hai  avuto  il problema di secchezza vaginale sicuramente ti sarai chiesta come mai e quale sarà la causa di questo disturbo, che fra altre cose tanto fa calare il piacere sessuale di fare l’amore. Avrai fatto sicuramente l’inventario mentale di tutte le tue abitudini negli ultimi tempi:

  • Se è dovuta ad una carenza ormonale, causata da un evento importante quale il parto, puerperio, allattamento, trattamento di chemio fra altri;
  • Se sia il risultato dell’uso di indumenti stretti;
  • Uso esagerato di lavande vaginali, magari senza l’opportuna prescrizione di un ginecologo;
  • Se una scorretta igiene intima (l’uso di detergenti particolarmente aggressivi)
  • Se una mancata intesa col partner o poco tempo dedicato alle carezze prima di fare l’amore.

 

Se quello che ti interessa è stare bene e provare piacere nei tuoi rapporti sessuali è’ normalissimo che ti sia posta queste domande se non sei ancora riuscita a capire quale sia  poi la causa che a te abbia provocato questo disturbo.

 

La secchezza vaginale è un problema molto diffuso fra le donne che si presenta normalmente  con l’avanzare degli anni e in prossimità della menopausa, poiché in questo periodo si verifica una riduzione nella produzione di estrogeni.

 

Alcune raccomandazioni che ti possono essere utili per calmare la secchezza vaginale:

  • Bevi almeno due litri d’acqua al giorno, migliora l’idratazione in generale e aumenta i liquidi corporali;
  • Consuma alimenti ricchi di vitamine E e C. La vitamina E aumenta la lubrificazione vaginale e la C aiuta a ristabilire la flora vaginale;
  • Evita l’uso di carta igienica profumata, lavande vaginali, detergente intimo aggressivo che possano irritare la vagina.

Bagno Derivativo Sensoriale

Una cosa che devi fare è una visita dal tuo ginecologo, che ti aiuterà ad individuare quale possa essere la possibile causa e una volta individuata questa sicuramente riuscirete ad individuare il trattamento per la secchezza vaginale adatto a te. Previo suo consenso, puoi provare a preparare un bagno sensoriale derivativo.

 

Preparalo così:

  • Prendi una manciata o una bustina di camomilla e versala in  0,5 l. di acqua osmotizzata bollente,lascia raffreddare , aggiungi 5 gocce di olio di Argan, e quando sarà fresca, non più tiepida,fatti un bagno sensoriale derivativo, ripetilo poi per 30 giorni.

Se non sai come farlo, ti spiego come:

Innanzi tutto ti dico che non è un normale bagno derivativo fatto solo con l’acqua e un piccolo asciugamano (a proposito, se non lo hai mai fatto ti raccomando di provarlo), ma varia negli ingredienti:

  • acqua osmotizzata (quella che si usa per stirare) che con la totale assenza di elementi calcari si distingue come la più leggera in assoluto, e che non potrà provocare sensazioni di secchezza
  • 5 gocce di olio di mandorle, conosciuto per le sue potenti  proprietà idratanti

 

Sono varianti specifiche, mirate proprio a risolvere questo disturbo di secchezza vaginale,

 

Una volta che hai preparato il tuo bagno sensoriale derivativo versalo nel bidè, deve rimanere ad un punto che non tocchi i tuoi glutei che devono rimanere asciutti.

Prendi l’acqua con le tue mani ed incomincia a bagnare le tue pieghe inguinali, in tutti e due i sensi di direzione dal pube verso l’ano e viceversa, cioè avanti e in dietro. Deve essere come una carezza molto leggera. Fallo mantenendo il tuo corpo caldo con una maglia e delle calze di cottone.

Se senti freddo puoi indossare un accappatoio.

 

Prova ad immaginare come s’idrata tutto il tuo corpo, porta via anche la secchezza vaginale e godi il piacere che provoca l’acqua sul tuo corpo

Fallo con le tue mani e non con un piccolo asciugamano, come lo faresti col bagno derivativo. Ricordati che questo è un bagno sensoriale, dove parli ai tuoi sensi, l’ ho creato e testato su me stessa, su tante amiche e allieve.

 

Contrazioni vaginali

Se è calato il piacere di avere rapporti sessuali

Un altro potente rimedio che puoi fare per ritrovare il piacere nei tuoi rapporti sessuali e diminuire i problemi di secchezza vaginale, al momento dei tuoi rapporti, è provare con le contrazioni veloci, che sono magnifiche per lubrificare istantaneamente il canale vaginale e aumentare il tuo piacere sessuale

 

Fai così:

Prova a contrarre e a rilasciare la vagina velocemente. Fallo per un minuto un po’ prima di avere dei rapporti sessuali e noterai che al momento del rapporto sarai lubrificata.

 

Provare per credere!

Guida gratuita: Come Fare l’Amore : 3 segreti dei “Morsi di Piacere” per far impazzire il tuo uomo

come fare l'amoreSe vuoi scoprire un modo semplice e immediatamente applicabile per raggiungere orgasmi strabilianti e per far eccitare il tuo uomo, scarica la tua guida gratuita: Come Fare l’Amore : 3 segreti dei “Morsi di Piacere” per far impazzire il tuo uomo.

scarica la guida

Tagged As: , , , , , ,

Non c'e' ancora nessun commento... Lascialo tu per prima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • UN REGALO PER TE!

    New Graphic
  • CHIEDILO A JUANA


    Vuoi maggiori informazioni sui prodotti o vuoi contattarmi per una consulenza privata?


  • SEGUICI SU FACEBOOK